Translate

lunedì 24 giugno 2013

Di ritorno dagli Usa. E... sulla rampa di lancio c'è un servizio molto particolare sui missili nucleari strategici americani (disattivati)

Qui Minneapolis - Saint Paul, gates dell'aeroporto internazionale. Sono in attesa del volo Air France (nuovo volo diretto per Parigi, inaugurato a maggio e che già ho usato in senso inverso) che mi riporterà in Europa. Un lungo, lunghissimo viaggio negli Usa, come avevo preannunciato, che troverà spazio in prossimi servizi e reportages. Il primo è previsto in uscita nei prossimi giorni sul Messaggero. Con un tema d'attualità. Ho infatti visitato in South Dakota un luogo unico al mondo: il silos e il centro di controllo di un missile nucleare strategico Minuteman, disattivato dopo il trattato Start tra Usa e Urss del '91, oggi aperto ai visitatori sotto l'egida del National Park Service (foto). Appuntamento sul Messaggero.

Nessun commento:

Posta un commento