Translate

martedì 29 gennaio 2013

Se il candidato parla già da senatore. I paradossi e i guai del “porcellum” in un mio editoriale su Avvenire

Chi segue con più attenzione (grazie) questo blog lo sa: ogni tanto c'è qualche incursione... fuori tema; cioè fuori dai temi strettamente turistici. Stavolta è il turno della campagna elettorale. Niente paura: nessun endorsement o peggio. Solo, una constatazione — come dire? — tecnica di un dato di fatto: il sistema elettorale vigente, il porcellum, fa sempre più onore al suo nome.
Ho riscontrato un episodio emblematico e ne ho scritto in un editoriale che Avvenire ha pubblicato oggi. Qui lo trovate impaginato. Se avete commenti, sono i benvenuti. E poi non è un vero fuori tema perchè la politica c'entra con tutto. E il turismo anche.

Nessun commento:

Posta un commento