Translate

domenica 6 maggio 2012

Persone e luoghi da conoscere nel Nordest italiano, tra vini di qualità e incontri con il pubblico/1

Nordest Europa è un'associazione che, riunendo diversi soggetti, opera per sostenere la candidatura di Venezia e del Nordest a Capitale europea della Cultura nel 2019. Nell'ampio ventaglio di iniziative promosse dall'associazione c'è il Festival Città Impresa, che ha animato durante questo weekend i principali centri delle Tre Venezie. Proprio in questo contesto, sono stato invitato a Rive d'Arcano, a poca distanza da San Daniele del Friuli, a condurre un incontro-dialogo sul tema "Il Vino racconta". È stata un'occasione per incontrare personaggi di grande interesse e per conoscere luoghi e realtà che, nello spirito di questo blog, voglio condividere con i miei compagni di viaggio. Inizio con i personaggi, protagonisti del dibattito: Giorgio Badin, Sandro Boscaini, Cinzia Canzian, Gioacchino Bonsignore e Fabrizio Nonis. Appuntamento al prossimo post per luoghi e consigli.

Non è certo questa la sede per darvi una sintesi del dialogo-dibattito che in circa due ore ha piacevolmente coinvolto quanti hanno aderito all'invito, radunandosi nell'auditorium dell'azienda vinicola Bidoli, che ha offerto agli organizzatori del Festival una squisita ospitalità.
Qui voglio solo segnalarvi i protagonisti del dibattito, mettendovi in collegamento con le loro attività.
Anzitutto tre importanti produttori. Giorgio Badin, a capo della azienda Ronco del Gelso di Cormons, rappresentava il Consorzio delle Doc-Fvg; Sandro Boscaini, un'autorità a livello internazionale nel mondo del vino, ha portato la sua esperienza di presidente di Masi Agricola, l'azienda leader in Valpolicella nella produzione di Amarone; Cinzia Canzian, fondatrice di Le Vigne di Alice a Vittorio Veneto, ha, tra l'altro, mostrato l'importanza del web nella comunicazione dei prodotti vinicoli ed enogastronomici in generale. Date un'occhiata al sito della sua azienda: lo merita. E magari fate una sosta meno virtuale nella locanda annessa alla proprietà, una tendenza che si afferma sempre di più tra i produttori che vogliono offrire ai clienti la possibilità di un'esperienza di condivisione più approfondita dei valori del territorio.
Gioacchino Bonsignore
Fabrizio Nonis
Nella seconda parte del pomeriggio, ho introdotto e coordinato la conversazione tra due affermati colleghi esperti di enogastronomia (io, notatelo, non lo sono e l'ho ricordato...). Gioacchino Bonsignore, notissimo volto del Tg5 e responsabile della rubrica Gusto per la stessa testata e Fabrizio Nonis, singolare figura di macellaio-giornalista, che ha al suo attivo, tra gli altri, il format della trasmissione Sconfinando.

3 commenti:

  1. A quando un compagni di viaggio format televisivo?

    RispondiElimina
  2. Televisivo non so. Un'idea radiofonica ce l'ho ed è in cerca di editore. Speriamo: sono convinto che ci sia spazio per qualcosa di nuovo.

    RispondiElimina